Progetti Editoriali

MONACO. Monte-Carlo Excellence Club, è nato per riunire le imprese dell’alta industria culturale e creativa italiana, riconosciute come autentiche ambasciatrici dello stile italiano nel mondo. La nostra mission quindi sarà quella di contribuire alla crescita e alla competitività delle imprese dell’industria culturale e creativa italiana, esportandola in quei Paesi che sentono la necessità di legarsi all’Italia nei settori di grande Eccellenza. Le imprese nazionali che operano con noi su Monte-Carlo Excellence Club, appartengono a primari settori tra cui spiccano ovviamente la moda, il design, la gioielleria, l’alimentare, la buona ospitalità, la rapidità e l’ormai immancabile mondo del wellness. I nostri partners hanno consolidato salde relazioni con l’industria e la produzione Italiana. Ecco perché ogni anno Monte-Carlo Excellence Club organizzerà nel mondo piccoli e grandi eventi, incontri e business aperti al pubblico e ai media internazionali che ci seguiranno nell’ambito delle attività di workshop e sviluppo: in una parola, fare impresa e promozione. Oltre alle attività’ di business, anche Il Magazine internazionale Il Foglio Italiano da 22 anni contribuisce, con forte impegnata intensità professionale, a rendere il Brand Italiano sempre più famoso nel Mondo. La sua affermazione editoriale si è creata e sviluppata nel tempo. Ilio Masprone, infaticabile direttore responsabile, nonché editore, agli inizi della sua lunga carriera, con una visione antesignana è diventato un maestro dell’editoria perché ha saputo costruire, insieme ai suoi collaboratori più stretti e accreditati, una poltrona per pochi eletti nel mondo dell’Imprenditoria di casa nostra. Ma con Marichele Brusa, Direttore delle Relazioni Internazionali, assieme ad altri collaboratori, oggi siamo in grado di affermare che deteniamo, quali eccellenti partners, l’Italian Contemporary Excellence degli Imprenditori, sempre più legati al magazine Il Foglio Italiano, nato 22 anni fa nel Principato di Monaco. Ed è anche per questa che S.A.S. il Principe Alberto, nel 2005, lo ha nominato Cavaliere dell’Ordine di Saint Charles, per Meriti Culturali di Monaco.