DATI ANAGRAFICI:
Cinzia Politi
Nata a Roma il 26-7-60
Stato civile: nubile.
Residente a Verona
Domiciliata a Roma
Cell. 345.3412260
Email: saratrichi@hotmail.it

STUDI COMPIUTI:
Laurea in Giurisprudenza presso l’Universita’ di Bologna, con praticantato da Procuratore presso l’Istituto Giuridico di Facoltà.
Buona conoscenza della lingua inglese, scritta e parlata, con esperienza di studio e lavoro in Inghilterra.

QUALIFICHE:
Iscrizione Albo Giornalisti dal 1984
Critico Radiotelevisivo per AICRET-Associazione Italiana Critici Radio e Televisione
Iscrizione Cavalieri d’Italia
Dama dell’Ordine di Malta Santo Sepolcro
Già Presidente APE onlus-Triveneto

ESPERIENZE DI LAVORO:

2015/2017: Autore La Vita in Diretta Rai 1 con integrazione come giornalista, inviata di cronaca

2014/2015: Consulente autorale, inviata di cronaca Uno Mattina Storie Vere Rai 1

2013/2014 : Consulente autorale per Domenica In Rai1

2011/2012: Collaboratore autorale, cronaca Uno Mattina estate Rai 1

2008/2010: Ufficio stampa Autodromo del Veneto, Ufficio stampa ATTA nazionale, Direttore Responsabile rivista ACI Verona, autore progetti editoriali ((“Faryland”, De Mas and Partners).

2005/2006/2007: collaboratore autorale per Telethon-Rai1

2007: Responsabile redazione nuovo giornale settimanale edito da Confindustria Modena

2006: collaboratore autorale di RAI FUTURA, canale digitale RAI (struttura RAI1) e fino a dicembre

2004/2005: collaboratore autorale per il programma Sereno Variabile, in onda il sabato pomeriggio su RAI 2.

2002/2004: responsabile ufficio stampa e pubbliche relazioni della Camera di Commercio di Verona, dove curava la realizzazione di alcuni servizi televisivi per RAI e Mediaset.

2004/2005: collabora come giornalista con alcune riviste del Gruppo Cairo-Mondadori (ForMen Magazine, ecc)

2002/2005: responsabile dell’ufficio stampa e pubbliche relazioni di Presidenza di Gardaland spa, occupandosi sempre della organizzazione e realizzazione di alcune produzioni RAI e Mediaset.

2001: responsabile dell’ufficio stampa e pubbliche relazioni di Mirabilandia (Ravenna), dove seguiva in particolare alcune produzioni di RAI1, per la regia di Yocelyn Hattab.

1997/2001: responsabile dell’ufficio stampa e pubbliche relazioni di Presidenza di Gardaland S.p.a. (Verona), occupandosi in particolare della realizzazione di alcune produzioni RAI e Mediaset nel Parco e collaborando come autore (con firma nei titoli di testa) di una seconda serata su RAI3, intitolata “Gran Gala’ di Gardaland”

1991/1994: per motivi personali, si trasferiva a Verona, dove lavorava come giornalista fino al 1994 nella redazione di un telegiornale locale, per il quale curava la realizzazione di alcune rubriche.

1989-90: direttrice responsabile di due riviste in videocassetta a distribuzione nazionale, intitolate: “Make Up” di Diego Dalla Palma e “La Meravigliosa Videocucina Italiana”, delle quali organizzava e seguiva personalmente le riprese televisive.

1988/1989: iniziava un rapporto di collaborazione con la DUEA Film, lavorando come aiuto regista di Pupi Avati, per la realizzazione di 65 situation-comedy, in onda su RAI-1 TV, alle ore 19.00 ca, da settembre 1989 a gennaio 1990 (con repliche TV negli anni successivi), della serie “E’ proibito ballare”, occupandosi anche della scrittura delle sceneggiature di alcune puntate come collaboratore autorale.

1988: come giornalista vaticanista, la missione di Papa Giovanni Paolo II a Strasburgo, nella città sede della Corte dei Diritti dell’Uomo e che auspicava –già allora- a diventare sede di un’Europa unita.

1985/1988: nella redazione televisiva del programma “Pronto è la RAI-Pronto chi gioca”, RAI1, con la regia di Gianni Boncompagni, con la qualifica di programmista-regista e collaborava come giornalista anche alla parte autorale del programma stesso.

1985: ufficio stampa alla Camera dei Deputati.

1984/1985: lavorava nella sede RAI di Napoli, curando la conduzione di due programmi radiofonici per RAI 1, di Aldo Zappalà e Roberto Ferrante, per i quali seguiva sempre come giornalista anche la parte autorale e organizzativa.

1984: conduceva in diretta un programma quotidiano, dalla sede RAI di Bologna, per RAI3, con ospiti in studio, intitolato “Due Con”, per il quale si occupava come giornalista anche della parte autorale e organizzativa.

1982/1983: curava uno spazio all’interno del programma televisivo “TV Top”, in onda su RAI 1 alle ore 19.00 ca, per realizzare -in diretta- le interviste ad alcuni personaggi del mondo musicale, delle quali curava come giornalista anche la parte autorale.
1981/1982: curava come giornalista la realizzazione di servizi televisivi dedicati alle realtà dei Comuni dell’Emilia Romagna, in onda su alcune emittenti private locali regionali.

1980: si trasferiva per un anno in Inghilterra, dove collaborava come giornalista per la rivista di teatro “Noises Off” di Hull (in Yorkshire, sede del Festival Nazionale Inglese di Teatro), mentre collaborava anche come giornalista per il telegiornale di “Yorkshire Television”, con sede a Leeds e collaborava al dipartimento di italiano dell’Università.

1977/1980: ha collaborato come giornalista con alcune riviste bolognesi, tra le quali l’organo mensile della Regione “Emilia Romagna” e “Il Resto del Carlino”, ed è stata responsabile per l’avviamento di “Arte Fiera” di Bologna.

PUBBLICAZIONI:

1 “Diario di Giustizia e Privilegio” (1987-Maggioli Editore. Introduzione di Giulio Tremonti, a cura di Cinzia Politi. Argomento: politica fiscale).
2 Testi per programmi televisivi ( per es.: “Gran Galà di Gardaland”, RAI3-TV)
3 Sceneggiature per situation comedy (RAI1, “E’ vietato ballare”,di Pupi Avati, 65 sit com), 1988-1990
4 Ideazione linee editoriali
5 Direttore responsabile riviste in videocassette a tiratura nazionale (“La Meravigliosa Videocucina Italiana”, con l’Accademia della Cucina Italiana e “Make Up” con Diego Dalla Palma), 1989-1990
6 “Nel Mondo Delle Fate”(Novembre 2001 Cierre Edizioni. Argomento: narrativa)
7 “Le nostre emozioni” (Raccolta di poesie, raccontate da piccoli poeti- Cybele edizioni- Maggio 2002)
8 “L’ultima cosa che ho visto” (Romanzo-edizioni Booksprint) – Luglio 2012
9 Altro, con pseudonimo.